Vai al dettaglio

GLI APPRENDISTI STREGONI

Valutazione: Nessuna valutazione
Mappa del populismo in Europa
Autore: Paolo De Luca
ISBN
978-88-7221-847-1
Anno di pubblicazione
2017
Pagine
190
Dimensioni
16x23
Stampa
Bianco e nero
Prezzo:
Prezzo di vendita: 16,00 €
Descrizione

Quanti sono i movimenti populisti oggi in Europa? Quanto pesano e quanto incidono sulle decisioni politiche nazionali e comunitarie? Perché nei Paesi centro-orientali questo fenomeno ha caratteristiche così marcatamente oggi, al tempo del populismo? Il librotenta di rispondere ai tanti interrogativi posti dall’esplosione del fenomeno politico più spettacolare ed inafferrabile dei nostri tempi, ricostruendo una mappa, analitica, aggiornata e documentata, dei movimenti che in tutta Europa sono riferibili a questa tendenza.
Spesso il populismo è considerato come una malattia che infetta la politica. Esso è, invece, è solo un sintomo. L’effetto e non la causa di quel male oscuro che ormai da alcuni decenni colpisce la democrazia rappresentativa in Occidente e che affonda le sue radici nel profondo disagio – economico, sociale e identitario – delle classi popolari e del ceto medio, per gli effetti negativi della globalizzazione e di un liberismo senza regole. Un sentimento
diffuso che, negli anni, si è trasformato in un cupo risentimento nei confronti di un’intera classe politica europea, che non ha saputo interpretarlo e rappresentarlo.
Oggi, la Brexit, l’elezione di Donald Trump, le ambizioni imperiali di
Vladimir Putin, si saldano con la pressione interna di partiti che trovano in un risorgente nazionalismo anti-europeo il loro solo collante. Tutti insieme lanciano una sfida decisiva all’Europa, dal cui
esito dipende non solo il futuro assetto degli equilibri geopolitici mondiali, ma anche la vita quotidiana di noi cittadini europei e dei nostri figli.

Rilegatura
Brossura

Recensioni

Nessuna recensione disponibile per questo prodotto.